Lavorare da Casa: idee per 10 lavoretti online seri – Guida Aggiornata 2019

Lavorare da casa oggi è finalmente possibile. Non solo per lavori da remoto che pagano poco e che sfruttano chi si presta, ma anche per costruire carriere importanti e ben retribuite.

Si può scegliere di partire con un lavoretto da casa per sviluppare le prime competenze, oppure di mettere subito a disposizione del mercato le proprie competenze e abbandonare il vecchio modo di fare impresa, quello dove il grosso dei profitti se ne vanno in affitto dell’ufficio e gestione di un luogo fisico di cui non abbiamo davvero bisogno.

Questo sito testimonia proprio questo: la possibilità oggi di lavorare online da casa oppure anche offline e costruirsi una posizione lavorativa con una buona remunerazione.

Cosa serve per lavorare da casa?

Dipende dal tipo di lavoro che vogliamo andare a svolgere. Oggi tutti i migliori lavori da casa avvengono in genere tramite il computer e una connessione internet.

La rivoluzione di internet è stata proprio questa: permettere a tutti di diventare produttivi e mettere a disposizione le proprie competenze del mercato.

Il vantaggio per chi vuole lavorare online o comunque da casa? La possibilità di accedere ad un mercato di datori di lavoro praticamente sconfinato, in ogni luogo del mondo e in ogni tipo di contesto.

Lavoro da casa serio: oggi è davvero una possibilità per tutti

O meglio, per tutti coloro che hanno competenze e che hanno interesse a svilupparle. Si, è assolutamente possibile trovare un lavoro serio da casa, o comunque costruirselo ed è proprio questo l’obiettivo che ci prefiggiamo con il nostro sito.

Tra pochissimo ti presenteremo infatti i migliori 10 lavori che puoi fare da casa, tenendo conto delle tue necessità, delle tue capacità e di quello che invece richiede il mercato.

Lavorare da casa: le 10 migliori opportunità

Ci sono moltissimi lavori che puoi fare da casa e che possono offrirti effettivamente una remunerazione adeguata alle tue capacità.

Di seguito troverai il nostro elenco dei 10 migliori lavori da casa, lavori seri, remunerativi e che possono essere davvero la base per sviluppare una buona carriera, sia per il presente che per il futuro.

1. Trading online: puoi lavorare da casa e investire anche piccole somme

Il trading online non è una truffa, ma una delle migliori opportunità che hai per lavorare da casa. Come si fa? Non è semplicissimo e dovrai entrare nell’ottica di chi impara ogni giorno e aggredisce i mercati con le armi della conoscenza.

Con il trading online puoi investire in aziende, valute, materie prime e anche criptovalute e crearti un lavoro indipendente che puoi fare da casa, dalla spiaggia o dal tuo ufficio, senza alcun tipo di limitazione.

Cosa serve per iniziare a fare trading? Tanta voglia di imparare! Se ancora non conosci il settore, sappi che puoi fare tutte le prove possibile con un conto prova assolutamente Gratis e Senza Impegno.

Clicca su questo link per iniziare subito questa attività ( non devi spendere NULLA ).

Come imparare? L’eBook gratuito per iniziare a fare trading nel modo giusto

Il trading online è un lavoro da casa interessantissimo, che può permetterti potenzialmente di guadagnare tanto, anzi tantissimo.

Ma come iniziare? Semplice, bisogna che cominci ad informarti e soprattutto ad apprendere le tecniche più importanti che riguardano la compravendita di titoli online.

Abbiamo preparato per te un [ebook gratuito] che contiene tutte le informazioni e le nozioni necessarie per diventare un grande trader e iniziare a lavorare da casa con buone remunerazioni.

Visita questo link per scaricare subito il Tuo Manuale Gratuito per imparare il lavoro di trader.

Diventare Trader online non è impossibile e non richiede particolari competenze ( eccezion fatta di una buona dose di apprendere e mettere in pratica per guadagnare online ).

Le possibilità offerte dal social trading

Anche il social trading ( clicca quì subito per un’anteprima ) può essere un’ottima opportunità, soprattutto se non hai una grande esperienza nel mondo delle borse e della finanza.

Il social trading ti permette di ricevere segnali di investimento dagli altri utenti, e soprattutto di copiare con un solo click chi sta ottenendo i migliori profitti.

Il social trading è una delle migliori opportunità che hai per cominciare a lavorare da casa, anche con capitali molto ridotti e senza essere già benestante.

Se davvero non sai come funziona, ti invitiamo a consultare questa risorsa – quì puoi iniziare subito un test completamente GRATIS.

2. Scrivere per guadagnare: si può lavorare anche da casa

Ci sono in realtà moltissimi lavori che ti permettono di guadagnare lavorando da casa.

Con l’arrivo di internet e dei siti internet indipendenti, ci sono moltissimi imprenditori che sono alla ricerca di scrittori che li aiutino a gestire le loro pubblicazioni e i loro progetti editoriali.

È un mestiere facile? Non completamente e avrai sicuramente bisogno di:

  1. Saper scrivere in un italiano accattivante e formalmente corretto;
  2. Un computer e una connessione internet, per metterti in contatto con i potenziali clienti e soprattutto per pubblicare;
  3. Essere disposto a migliorare giorno per giorno, imparando di più e soprattutto seguendo le nuove “scoperte” del campo.

Lavorare da casa scrivendo è una posizione molto interessante, soprattutto per chi ha il dono della penna, ovvero per chi ha una grande capacità di scrittura.

I vantaggi di questo tipo di lavoro? Orari e mole di lavoro particolarmente flessibili, possibilità di essere indipendenti e di essere retribuiti bene, a seconda delle proprie capacità.

3. Per chi è bravo con le lingue straniere: il traduttore

Chi è bravo con le lingue e ne conosce almeno due come madrelingua o quasi, può anche lavorare da casa con le traduzioni.

Il mondo è sempre più interconnesso e per questo motivo c’è sempre più bisogno di professionisti che possano effettivamente tradurre documenti (commerciali e non) da una lingua all’altra.

Nonostante la professione sia normata in Italia, è possibile comunque cominciare a lavorare pur non avendo titoli di studio formali. Siamo davanti ad uno di quei settori dove è assolutamente necessaria prima la competenza – comprovata dalla qualità del nostro lavoro – e poi il fatidico pezzo di carta.

Senza nulla ovviamente togliere a chi ha frequentato con successo corsi di laurea e magari master proprio per diventare traduttore.

Se sei tra i fortunati che parlano almeno 2 lingue con estrema competenza, quello del traduttore può sicuramente essere un ottimo lavoro da casa, potenzialmente ben retribuito e soddisfacente sotto il profilo professionale.

Da dove cominciare ?

Ci sono centinaia di siti internet che ti permettono di lavorare come traduttore o comunque di metterti alla ricerca di aziende e privati che hanno bisogno di una traduzione.

Con il tempo riuscirai anche a crearti il tuo giro di clienti fisso e soprattutto a innescare le dinamiche dei professionisti, con il passaparola tra i clienti che sono rimasti soddisfatti della tua prestazione.

4. Più che un lavoro, un lavoretto da casa: data entry

Data Entry: la formula può sembrare astrusa, soprattutto a chi non ha gran dimestichezza con l’inglese.

Si tratta di mansioni che prevedono l’inserimento di dati all’interno di form e di moduli che sono forniti dall’azienda. Ci sono aziende infatti che hanno bisogno di trasferire dati e indirizzi in loro possesso all’interno di altre piattaforme, processo che non può sempre essere automatizzato.

Ci sono moltissimi siti online che ti permettono di entrare in questo giro e cominciare a lavorare da casa, all’inizio per arrotondare, e poi, se lo desidererai, anche magari a tempo pieno.

Perché abbiamo parlato di lavoretto? Perché ti permette di modulare il tempo che dedicherai a questo tipo di attività.

5. Social media manager: rappresentare le aziende online direttamente da casa

I social network non sono soltanto il luogo virtuale per tenersi in contatto con amici, conoscenti e familiari. Sono anche il luogo che ormai tutte le aziende, grandi e piccole, utilizzano per la promozione commerciale.

Instagram e Facebook, ma anche Twitter e LinkedIn. Puoi, se ne hai le capacità, gestire la presenza social di moltissime aziende.

A fare la differenza sarà la capacità di coinvolgere il pubblico, di promuovere il brand e creare un impatto positivo.

Il Social Media Manager è un altro dei lavori moderni che puoi svolgere da casa, senza alcun tipo di limitazione e, anche in questo caso, lavorando quanto vuoi e da dove vuoi.

Puoi iniziare a saperne di più leggendo centinaia di documenti che sono liberamente disponibili online e che ti permettono di cominciare a sviluppare le competenze necessarie per andare a investire tempo e competenze in questo settore.

6. Blogger: perché con internet puoi lavorare da casa anche in proprio

Sono diventati molto meno popolari, sostituiti in larghissima parte dagli influencer, dei quali parleremo comunque tra pochissimo.

Il blogger gestisce un blog o un sito internet a scopo commerciale. In genere parla di un argomento sul quale è ferrato, pubblica articoli e guide e intercetta un pubblico interessato.

Oggi hai decine di modi per monetizzare un blog di successo:

  • Affiliazioni: ovvero portando clienti ad un’azienda che vende prodotti relativi al settore che ci si è scelti;
  • Pubblicità: moltissimi network ti permettono di inserire pubblicità sia per impression, ovvero pagata per il numero di volte che verrà mostrata, sia Per click, ovvero pagata per ogni volta che i clienti clickeranno sulla pubblicità stessa;
  • Video pubblicitari: puoi pensare anche di inserire pubblicità video all’interno delle tue guide e dei tuoi articoli, per guadagnare anche più di 1 euro per ogni visualizzazione.

Oggi essere blogger vuol dire essere esperti di un determinato argomento (o di più argomenti) e poter effettivamente monetizzare le proprie competenze.

Niente male per un lavoro da casa che è in grado di coniugare una passione o propensione personale con la necessità di un grande pubblico di informarsi.

7. Call Center da casa: una possibilità anche in Italia per lavorare da casa

I call center sono uno dei luoghi perfetti per iniziare a lavorare se non hai grosse esperienze professionali e soprattutto se non puoi investire per aprire una tua attività.

La buona notizia, per te che vuoi lavorare da casa, è che oggi puoi farlo anche da casa tua e che ci sono moltissime aziende che cercano appunto operatori che possano operare ad orari flessibili, a prescindere da dove si trovino.

L’azienda fornisce software che sono in grado di farti arrivare le chiamate e di rispondere alle esigenze dei clienti, non prima di essere ovviamente stati formati.

Non sarà il più remunerativo dei lavori, ma è sicuramente una buona idea per un lavoro da casa, soprattutto se hai bisogno di arrotondare e non hai per il momento grandi competenze da mettere a disposizione del mercato.

Anche qui trovare annunci non è molto difficile: ci sono centinaia di aziende che sono appunto alla ricerca di operatori di call center anche da remoto.

Notare la possibilità, in questo ambito, di fare carriera. I call center sono luoghi liquidi, dove il merito la fa da padrone. Diventare il capo di una piccola squadra non è impossibile, se hai voglia e capacità da mettere a disposizione dell’azienda.

8. Sondaggi per guadagnare e lavorare online: ecco come funzionano

Questa è un’altra opportunità interessante per chi vuole arrotondare lo stipendio oppure per chi ha bisogno di un lavoro flessibile ma part time.

Le aziende sono da sempre alla ricerca di dati che individuino le preferenze dei clienti, gli effetti di una campagna pubblicitaria e di altri tipi di informazioni che riguardino il pubblico.

Per questo motivo i sondaggi vengono pagati, e anche bene. Puoi guadagnare dai 2 ai 10 euro con un singolo sondaggio, impiegando un tempo variabile e con un livello di paga che è sicuramente interessante, soprattutto se vuoi soltanto arrotondare lo stipendio o hai bisogno di un modo per rendere profittevole il tuo tempo libero.

I sondaggi sono aperti a tutti e scegliendo i network giusti puoi anche lavorare diverse ore al giorno, ricavandone uno stipendio part time.

Anche qui non servono competenze, non serve essere preparati, ma soltanto rispondere a quelle che sono le domande del sondaggio.

9. Vendere online: lavora da casa con un piccolo magazzino

Le vendite online sono un settore in costante crescita, anche nel nostro Paese, sempre colpevolmente in ritardo sulle nuove tecnologie.

Queste nuove tendenze ti permettono di guadagnare cifre importanti, anche se hai a disposizione soltanto un piccolissimo magazzino o magari il garage di casa.

Se hai lo spirito del venditore, se riuscirai a muoverti con agilità tra Amazon, eBay e magari un sito personale, potrai andare ad investire una piccola cifra per cominciare a lavorare da casa, con orari relativamente flessibili e gestendo la tua attività come meglio credi.

Sono in moltissimi ad aver intrapreso questa strada per un buon lavoro da casa e soprattutto a guadagnare cifre anche importanti.

Poi nulla toglie che, al crescere dei volumi scambiati, tu non possa trasformare questa attività da casa in un’impresa a tutti gli effetti!

10. Lavorare da casa con un home restaurant

Ultima possibilità, e forse anche la più complicata, è quella che ci permette di aprire un home restaurant. Il settore della ristorazione è cambiato radicalmente negli ultimi anni e affianco alle attività classiche, oggi ci sono decine se non centinaia di home restaurant attivi anche nel nostro Paese.

Come funziona l’home restaurant? Si mette qualche tavolo in casa e si propongono in genere ricette della tradizione o comunque locali, per offrire ai turisti un’esperienza per quanto possibile vera della cucina del luogo.

È un’idea nata in nord Europa e che è stata finalmente recepita anche dalle nostre parti. I guadagni non saranno stratosferici, ma per chi ha il pallino della cucina e cerca un lavoro da casa complesso e soddisfacente, si possono sicuramente ottenere risultati.

Voglio lavorare da casa: tutto inizia da qui

Vuoi lavorare da casa? Questo è in realtà il punto fondamentale della questione. Sarà la volontà a permetterti di trovare il lavoro dei sogni oppure ancora a costruirtelo.

Non si tratta più di un ripiego: oggi l’impiego da casa e in remoto è una possibilità vera e concreta, scelta da migliaia di aziende e di lavoratori.

La chiave del successo? Competenza e volontà!

Ti servirà aprire una partita IVA, ma non sempre

Non sempre sarà necessaria la partita IVA per operare da casa e lavorare senza muoversi dal salotto.

Dipenderà largamente dalla tipologia di attività e dagli introiti che genererà.

Poco male comunque, oggi ci sono formule fiscali che permettono di pagare poco, anzi pochissimo in termini di tasse per stare in regola.

Hai dubbi e vuoi ulteriori informazioni su uno o più dei lavori a casa che ti abbiamo proposto ?

Lascia un commento sul nostro sito e otterrai una riposta con tutti gli approfondimenti di cui necessiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *